Coutinho: "Sto bene. Ora dipende da Ranieri"

Coutinho: “Sto bene. Ora dipende da Ranieri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo molto tempo in infermeria, Philippe Coutinho è pronto a rimettersi in gioco e, soprattutto, a dare una mano all’Inter per risalire la classifica. Il ragazzo, ex Vasco da Gama, è pienamente recuperato e, dunque, tocca a Ranieri valutare il suo possibile impiego nelle prossime gare in cui l’Inter sarà impegnata.

Il giovane trequartista brasiliano ha dichiarato: “Sono tornato ad allenarmi con il gruppo lunedì e questo mi rende molto felice. Mi sento bene fisicamente e tecnicamente, ora dipende solo da Ranieri”. Il talento verdeoro ha ringraziato lo staff tecnico nerazzurro: “Con l’infortunio che ho subito, il periodo di recupero è stato lungo. Ma sono molto grato allo staff medico dell’Inter che mi ha dato tutto il supporto, ora sono completamente recuperato. Se l’allenatore avrà bisogno di me, io sono pronto ad aiutarlo già da questo sabato contro il Cagliari”.

Coutinho continua: L’Inter ha un gruppo forte e può tranquillamente riacciuffare la testa del campionato. Siamo a riposo da due settimane, abbiamo solo fatto allenamenti, e questo è ottimo. Abbiamo lavorato tranquillamente sia a livello fisico che tattico. Il campionato è iniziato da poco e tutto può ancora accadere. Scommetto che possiamo farcela”.

Sulle diverse trattative di mercato che lo vedono coinvolto, il campione del mondo Under 20 chiarisce: “Andare via? Non mi preoccupo di queste cose, il mio desiderio è sempre stato quello di rimanere qui“. Sembra che il ragazzo abbia le idee chiare in testa. Arrivato lo scorso anno alla Pinetina, Coutinho ha sicuramente i numeri del campione ma il suo adattamento a un calcio più fisico che tecnico, come quello italiano, non gli ha ancora permesso di valorizzare le sue caratteristiche.

Il suo percorso di crescita non è completato, ma se il giovane talento verdeoro dovesse mantenere le premesse che hanno spinto i dirigenti nerazzurri ad acquistarlo diversi mesi fa, l’Inter potrebbe davvero ritrovarsi in casa l’erede naturale di Sneijder.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy