Seduta di allenamento ad Appiano. Martedì la ripresa senza i nazionali

Seduta di allenamento ad Appiano. Martedì la ripresa senza i nazionali

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Riscaldamento, tecnica individuale, tattica a gruppi e partitella. Questo il programma d’allenamento che la squadra ha svolto, stamane, al centro sportivo “Angelo Moratti”. Dopo il rinvio di Genoa-Inter, la programmata rifinitura è stata sostituita da una seduta completa di lavoro, effettuata sul campo ‘della tribunetta’.

Contemporaneamente, sul campo e in palestra, programmi individuali di recupero dagli infortuni per Diego Forlan (rientrato dal permesso), Julio Cesar, Maicon, Yuto Nagatomo ed Emiliano Viviano. Riposo per Cristian Chivu. Individuali specifici per Thiago Motta e Andrea Poli. Lorenzo Crisetig e Paolo Tornaghi aggregati alla Primavera per la gara di campionato contro l’Albinoleffe.

La squadra riprenderà gli allenamenti, sempre al centro sportivo “Angelo Moratti”, martedì pomeriggio, quando non saranno presenti i nazionali, fra i quali (con convocazioni già confermate): Luca Caldirola e Marco Davide Faraoni (qualificazioni all’Europeo under 21: Turchia-Italia giovedì 10 novembre a Istanbul e Italia-Ungheria martedì 15 novembre a Casarano), Joel Obi (amichevoli: Nigeria-Botswana a Benin City sabato 12 novembre ’11 e Nigeria-Zambia a Kaduna martedì 15 novembre ’11), Sulley Muntari (amichevoli: Ghana-Senegal a Parigi venerdì 11 novembre ’11 e, sempre a Parigi, martedì 15 novembre ’11, Ghana-Costa d’Avorio), Wesley Sneijder (amichevoli: Olanda-Svizzera ad Amsterdam venerdì 11 novembre ’11, alle ore 20.30, e Germania-Olanda ad Amburgo martedì 15 novembre, alle ore 20.45).

 

Fonte: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy