Hazard costa troppo? Ecco il gioiello Strootman

Hazard costa troppo? Ecco il gioiello Strootman

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Hazard costa troppo, i reparti da rinforzare sono più di uno e la crisi economica imperversa sul mercato. In certi casi il bisogno aguzza l’ingegno e così gli osservatori dell’Inter, con il parere più che favorevole di Wesley Sneijder, stanno sondando le capacità di Kevin Strootman, uno fra i più forti talenti del panorama europeo. Il trequartista nerazzurro ha infatti dichiarato ai microfoni di De Telegraaf: “Le qualità di Kevin sono impressionanti e i giocatori come lui sono sempre i benvenuti”.

Classe 1990, il talento Orange ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del VV Rijsoord. A 17 anni si trasferì allo Sparta Rotterdam, squadra con cui ha totalizzato 72 presenze realizzando 8 reti, salvo poi retrocedere con lo stesso club tre anni dopo. Dopo sei mesi trascorsi nella serie cadetta olandese, è passato nel gennaio 2011 all’Utrecht. Passa appena mezza stagione e i suoi numeri attirano l’interesse del PSV Eindhoven, dove si trasferisce in estate assieme al compagno Dries Mertens.

Finora, con la maglia biancorossa ha giocato in campionato 11 partite segnando una rete, mentre i centri realizzati in Europa League sono stati due. Le sue prestazioni hanno attirato le attenzioni del ct della nazionale Bert van Marwijk, che lo ha fatto esordire il 9 febbraio scorso in occasione dell’amichevole disputata contro l’Austria. Strootman è un centrocampista mancino in grado sia di fare il centrale che l’esterno sinistro (o la mezz’ala). Oltre le sue capacità tecniche, il gioiello di Ridderkek ha come punti di forza un carattere forte ed un fisico compatto: 1 metro e 86 per 78 chilogrammi.

E’ legato al PSV fino al 2016, ma, una buona offerta di Branca e l’eventuale necessità d’intervenire subito sul mercato, potrebbero cambiare rapidamente le cose. D’altronde la sua duttilità è un punto di forza e, considerando i continui acciacchi dei centrocampisti nerazzurri, Ranieri potrebbe avere bisogno di uomini di qualità in grado di ricoprire più ruoli in mediana.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy