Le ultime in casa Inter

Le ultime in casa Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Poche ore all’inizio della partita tra Atalanta e Inter allo stadio “Atleti Azzurri” di Bergamo. Il mister, Claudio Ranieri, ha in mente la sua formazione che, salvo cambiamenti dell’ultimo, prevede cambiamenti massicci a centrocampo.

Dopo la seduta di rifinitura di questa mattina, che ha visto i 21 convocati svolgere esercizi di riscaldamento con la palla, stretching e riattivazione muscolare, la squadra è partita alla volta di Bergamo, dove è arrivata intorno alle 13. Quindi pranzo e riposo in hotel.

Per quanto riguarda la formazione spazio all’ormai collaudato 4-3-1-2. In difesa il tecnico romano conferma il reparto che ha garantito solidità nelle ultime due vittorie, a Lille e in casa contro il Chievo. Dunque Julio Cesar tra i pali, Nagatomo a sinistra, Lucio e Chivu centrali  e Maicon sulla fascia destra. Proprio l’ex giocatore della Roma e il terzino brasiliano sono le pedine da cui il tecnico non può prescindere in questa fase della stagione, anche alla luce delle prestazioni offerte di recente.

A centrocampo, così come in attacco, mister Ranieri effettuerà un po’ di turnover. Riposo per Thiago Motta: l’italobrasiliano è reduce da un infortunio importante e il tecnico di Testaccio non vuole correre rischi, per averlo al top in vista del big match di sabato contro la Juventus. Al suo posto dentro Dejan Stankovic. La linea mediana dovrebbe essere completata da Zanetti e Obi che, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe dare riposo a Cambiasso, sempre in campo in quest’inzio di campionato.

In attacco sembra tutto deciso. Sicuro di un posto già da domenica sera, Milito tornerà al centro dell’attacco nerazzurro. Al suo fianco Mauro Zarate (in vantaggio su Pazzini) con Sneijder nelle vesti di rifinitore. A disposizione del tecnico, in panchina, dovrebbero esserci Castellazzi, Cordoba, Jonathan, Thiago Motta, Cambiasso, Castaignos, Pazzini.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy