Catania-Inter, i precedenti

Catania-Inter, i precedenti


“Clamoroso al Cibali”. Così Sandro Ciotti annunciava la vittoria del Catania, ottenuta proprio allo stadio “Cibali”, contro l’Inter. Correva l’anno 1961 e da quel 4 giugno l’espressione utilizzata dal radiocronista di “Tutto il calcio minuto per minuto” è diventata di uso comune nel giornalismo sportivo e viene sfruttata per enfatizzare la vittoria di una modesta formazione nei confronti di una squadra ben più quotata.

Gli scontri finora disputati a Catania fra le due compagini sono complessivamente 14. Sono 8 le affermazioni nerazzurre a Catania: la prima risale al campionato ’61-62. Alla 33^giornata l’Inter espugnava il Cibali con due gol (uno di Hitchens, giocatore inglese che avrebbe poi giocato anche nel Torino, nell’Atalanta e nel Cagliari, e l’altro di Corso). L’ultima vittoria è stata ottenuta lo scorso campionato: la partita terminò con il risultato di due reti a uno; vantaggio di Gomez per il Catania e doppietta di Cambiasso per la rimonta nerazzurra.

Sono invece 4 le vittorie del Catania: la prima è storica e risale proprio al campionato ’60-61, gli etnei si imposero per due reti a zero; i marcatori furono Castellazzi e Calvanese. L’ultima affermazione risale al 2009-10: la squadra allora allenata dall’ex Sinisa Mihajlovic rispose al gol di Milito con le segnature di Maxi Lopez, Mascara e Martinez.

2 in totale i pareggi. A queste partite bisogna aggiungere altri due incontri valevoli per la coppa Italia: un pareggio (agosto 1980) e una larga vittoria nerazzurra (agosto 1986, successo per 4 segnature a 1).

Si scontrano a Catania due tecnici che hanno un duplice passato nella Roma: Ranieri e Montella hanno infatti difeso i colori giallorossi sia da giocatori (Ranieri ha anche disputato due stagioni da calciatore con il Catania) sia da allenatori (lo scorso anno Montella ha “ereditato” la squadra da Ranieri dopo l’esonero del “testaccino”).

Stefano Cereda

Copyright © 2015 Cierre Media Srl