Fuori Gasp, ecco Ranieri

Fuori Gasp, ecco Ranieri


Dopo solo cinque partite salta il profeta del 3-4-3, trafitto due volte dal suo allievo Rigoni e mai amato né dal patron di Corso Vittorio Emanuele nè da una tifoseria abituata a vincere tutto con Josè Mourinho. Ma non può essere solo colpa dell’allenatore.

Ad una prima analisi si possono notare due analogie con la gestione di Rafa Benitez: i senatori poco disposti a seguire il mister, al contrario di quanto succedeva con Leonardo e con lo Special One, e la campagna acquisti dettata dalla dirigenza. I vari Ricky Alvarez, Jonathan e lo stesso Forlan non sono stati richiesti dal tecnico di Grugliasco, che avrebbe pagato di tasca sua per avere un giocatore come Palacio e avrebbe sicuramente preferito Carlos Tevez al trentaduenne ex “colchonero”, che non è più un fulmine di guerra e non può adattarsi al ruolo di esterno.

Il buon Gian Piero non è più il tecnico dell’Inter, ma difficilmente chi verrà dopo di lui troverà terreno fertile. Solo generali come Trapattoni e Mourinho hanno lasciato dei segni tangibili in questa squadra. Entrambi hanno in comune un carattere di ferro, un grande carisma e un palmares pieno di vittorie; peculiarità, quest’ultima, che non sembra appartenere agli allenatori disponibili sul mercato. I nomi che circolano non possono offrire grandi garanzie: sono scommesse provenienti da squadre che lottano per l’Europa League o allenatori che non sono mai riusciti a raggiungere risultati importanti, nonostante le rose competitive messe a loro disposizione.

Le indiscrezioni dell’ultima ora portano a Claudio Ranieri: non una garanzia dal punto di vista delle vittorie, ma sicuramente l’unico con l’esperienza necessaria per risollevare le sorti di una squadra alla deriva.

Francesco Carini




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl