Chivu e Thiago Motta indisponibili per Palermo

Chivu e Thiago Motta indisponibili per Palermo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Brutte notizie dall’infermeria nerazzurra: Gasperini dovrà fare a meno di Thiago Motta e di Christian Chivu per l’esordio in campionato in programma domenica sera a Palermo.

Il centrocampista italo-brasiliano, che aveva abbandonato alla fine del primo tempo la sfida tra Italia e Slovenia, è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato uno stiramento al bicipite femorale destro che lo terrà lontano dai terreni di gioco per le prossime tre settimane. A questo punto le scelte per la mediana sembrano abbastanza scontate: Cambiasso e Stankovic (quest’ultimo pare aver recuperato pienamente dalla botta subita alla testa nel match con la Serbia) con Obi pronto a subentrare dalla panchina (sempre che non venga schierato sulla fascia sinistra). Difficile vedere Wesley Sneijder impiegato come interno di centrocampo, nonostante sia stato provato in questa posizione durante il precampionato.

Diversa è la situazione legata al difensore rumeno. Chivu ha rimediato una distorsione alla caviglia sinistra. Per fortuna di Gasperini si è trattato di un incidente meno grave rispetto alle previsioni. Nei prossimi giorni si valuterà l’evolversi della situazione: per lui, salvo miracoli, nessuna trasferta in terra siciliana. La difesa sarà composta da Samuel, Lucio e Ranocchia. Anche se l’ex allenatore del Genoa potrebbe optare per una linea a quattro dato che il rumeno sarà probabile assente anche nella prima gara di Champions League, riducendo le opzioni per ricoprire i tre ruoli della difesa. Una scelta di questo tipo potrebbe anche essere dettata dalla volontà di centellinare le forze, considerando che l’Inter dovrà disputare sette partite in venti giorni.

Ieri sera gli ultimi giocatori impegnati con le nazionali (Obi, Alvarez, Caldirola, Faraoni) hanno fatto rientro alla base. Da segnalare l’infortunio occorso a Luca Caldirola che si è fratturato il quarto metacarpo della mano sinistra. Il centrale dell’Under 21 aspetterà il responso dello staff medico prima di tornare ad allenarsi mentre Obi, Alvarez e Faraoni si uniranno al gruppo per la seduta pomeridiana.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy