Idea Vargas per la fascia sinistra

Idea Vargas per la fascia sinistra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il 3-4-3 di Gasperini ha una lacuna: la fascia sinistra necessiterebbe di un giocatore di qualità, capace tanto di difendere quanto di attaccare. In questo inizio di stagione il giapponese Yuto Nagatomo ha provato a ricoprire quel ruolo ma è apparso in difficoltà. Per questo motivo l’Inter starebbe pensando di portare alla Pinetina Juan Manuel Vargas.

Il peruviano è arrivato in Italia con la fama di attaccante esterno ma, sotto la splendida regia di Cesare Prandelli, si è trasformato in un calciatore duttile, capace di ricoprire tutti i ruoli della fascia sinistra. La Fiorentina è pronta a liberarlo per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. Il vero problema è che sulle tracce del giocatore si sono mosse, già da alcune settimane, Juventus e Lazio. I bianconeri sembrano in pole position e sono pronti a mettere sul tavolo contropartite tecniche gradite a Pantaleo Corvino. Con la Lazio c’è stato un semplice pourparler ma, per arrivare a Vargas prima delle altre pretendenti, l’Inter dovrà accelerare i tempi.

In casa nerazzurra, però, c’è già chi potrebbe, per qualità e caratteristiche, ricoprire in modo egregio il ruolo di esterno sinistro: Davide Santon. Il capitano della nazionale Under 21, dopo il favoloso esordio sotto la gestione Mourinho, è stato messo ai margini della squadra a causa di un problema al ginocchio che l’ha tormentato per un anno e mezzo. Adesso sta bene e, con la giusta fiducia, può tornare a esprimere le sue qualità. Questo periodo travagliato della sua carriera gli è servito per acquisire esperienza e non è da escludere che Gasperini provi a rilanciarlo affidandogli le chiavi della fascia sinistra.

Giuseppe Opromolla

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy