Galatasaray - Inter: la cronaca dell'amichevole

Galatasaray – Inter: la cronaca dell’amichevole

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

GALATASARAY – INTER 0-0 

Galatasaray: Aykut; Ujfalusi, Gokhan, Servet, Hakan; Sabri (28′ st Ceyhun), Ayhan (19′ st Yekta), Selcuk (42′ st Culio); Colin (29′ st Stancu), Elmander (13′ st Baros), 10 Arda (31′ st Emre). A disposizione: Ufuk, Eray, Calgar, Felipe Melo, Aydin, Semih, Anil.
Allenatore: Fatih Terim

Inter: Castellazzi (8′ Orlandoni); Ranocchia, Samuel (12′ st Bianchetti), Chivu (1′ st Caldirola); Nagatomo (12′ st Faraoni), Sneijder (12′ st Longo), Stankovic (18′ st Mariga), Obi (32′ st Crisetig); Alvarez (32′ st Muntari), Castaignos (12′ st Pandev), Eto’o (18′ st Pazzini). A disposizione: Bardi, Natalino.
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Arbitro: Winkmann Assistenti: Borsch e Bandurski.
Note: Ammoniti: 46′ Elmander, 34′ st Ceyhun

LA CRONACA:

Nella quarta amichevole stagionale l’Inter parte forte e cerca di imporre il proprio gioco con personalità. L’occasione per portarsi in vantaggio arriva dopo pochi secondi: Stankovic libera Sneijder con un bellissimo passaggio filtrante, ma la conclusione dell’olandese viene respinta dalla retroguardia turca. La soddisfazione iniziale lascia spazio alla preoccupazione quando Castellazzi è costretto a lasciare il campo in barella dopo un duro scontro con Colin. La maledizione dei portieri, cominciata ieri con il grave infortunio di Viviano, non sembra dare tregua ai nerazzurri; a questo punto non è da escludere che la società chieda a Julio Cesar di anticipare il rientro dalle vacanze per essere disponibile in vista della Supercoppa italiana del 6 agosto. La partita riprende con l’ingresso di Orlandoni ma i nerazzurri non riescono più a tenere il pallino del gioco e faticano a recupare il pallone: la mancanza di interditori in mezzo al campo si fa sentire e l’Inter riesce a rendersi pericolosa solo con una punizione di Sneijder, deviata in angolo da Aykut. Nella fase centrale del primo tempo sono i turchi a fare la partita: gli uomini di Gasperini si difendono con ordine e rischiano qualcosa solo su palla inattiva. A sfiorare il vantaggio, però, è Samuel Eto’o: Sneijder recupera palla sulla trequarti e serve Castaignos che, pur sbagliando il controllo, riesce ad appoggiare all’attaccante camerunense che colpisce il palo con un gran destro da fuori area. Sul prosieguo dell’azione è lo stesso Castaignos a impensierire il portiere turco con un bel colpo di testa su cross di Nagatomo. La prima frazione di gioco si chiude con la clamorosa simulazione di Elmander che costringe l’arbitro a tirare fuori il primo cartellino giallo del match. Davvero poco da segnalare nel secondo tempo, condizionato dalle tante sostituzioni e dalla provvisoria sospensione dell’incontro per il lancio di fumogeni da parte dei tifosi turchi.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy