Dalla Juventus all’Inter, Marotta ci riprova: la notizia esalta i tifosi

Marotta vuole il colpo a sorpresa: possibile tentativo per portare in nerazzurro un talento in forza alla Juventus

Stagione ricca di colpi di scena quella dell’Inter: dalla conquista del ventesimo scudetto e quindi della doppia stella al passaggio di proprietà da Zhang al fondo Oaktree.
Archiviato tutto questo, l’obiettivo della dirigenza nerazzurra è pensare al futuro: da un lato Marotta e i suoi sono impegnati nella questione rinnovi, dove a tenere banco è la ricerca dell’intesa per il prolungamento del contratto di Lautaro Martinez, dall’altro invece si lavora per integrare e migliorare la rosa a disposizione di Inzaghi.

Marotta, si sa, è il maestro dei colpi a parametro zero e già durante la fase finale di questo campionato l’AD ha chiuso per l’arrivo, a partire dalla prossima estate, di Piotr Zielinski e Mehdi Taremi alle sponde dei Navigli.
Ma i colpi a parametro zero potrebbero non essere finti, Marotta sta infatti monitorando la situazione relativa al rinnovo di un centrocampista della Juventus e potrebbe tentare un affondo in caso di mancato accordo nelle prossime settimane.

Inter, si studia il colpo Rabiot: la situazione

Sono giorni caldi per quanto riguarda Adrien Rabiot e il suo futuro: il contratto che lega il centrocampista alla Juventus scadrà il prossimo 30 giugno ed è previsto un incontro tra l’entourage del calciatore e Cristiano Giuntoli prima dell’inizio di Euro 2024.

Il giocatore è stato fino a questo momento molto vago circa il suo futuro ma il probabile arrivo di Thiago Motta sulla panchina bianconera potrebbe essere un fattore favorevole per convincere il francese a rinnovare.
A monitorare l’evoluzione della situazione c’è, tra le altre, l’Inter: Marotta attende alla finestra e potrebbe tentare l’affondo in caso di mancato accordo sul rinnovo con l’obiettivo di sottrarre un titolarissimo di una squadra rivale, un po’ come fatto con Calhanoglu in passato.

Inter, possibile affondo per Rabiot
Marotta tenterà l’affondo in caso di mancato rinnovo (ansa) SpazioInter.it

Quella di Rabiot non è stata una stagione indimenticabile, il francese ha messo a referto 5 gol e 3 assist tra campionato e Coppa Italia disputando da titolare la vittoriosa finale contro l’Atalanta ma il suo valore è di certo superiore alle ultime prestazioni offerte e le pretendenti, in caso di mancato accordo sul rinnovo di certo non si faranno attendere.

Bayern Monaco e diversi club di Premier tra cui il Manchester United avrebbero posto il calciatore sul proprio taccuino e, così come l’Inter, osservano l’evoluzione della situazione pronte a sfidarsi per convincere il calciatore a vestire i propri colori nel caso in cui Rabiot decida di non rinnovare.

Impostazioni privacy