Calciomercato Inter, Marotta tenta il colpaccio dal Napoli: ha chiesto la cessione

L’Inter lavora sulla prossima sessione di mercato. Occhi puntati su un giocatore del Napoli, di seguito riportate le ultime novità.

Sono stati giorni difficili in casa nerazzurra. Una volta concluso il terremoto societario, l’Inter, però, è riuscita nuovamente a concentrarsi sul programmare con attenzione la prossima stagione.

Dopo aver vinto lo scudetto ed essersi cucita così la seconda stella sul petto, l’obiettivo principale per la squadra di Inzaghi è quello di creare un ciclo vincente nelle prossime stagioni. E come ben si sa, vincere aiuta a vincere e per poterlo fare bisogna avere una squadra lunga, così da poter far rifiatare i propri giocatori. Per il prossimo mercato, quindi, è fondamentale migliorare la squadra e renderla ancora più competitiva in vista delle tante competizioni che dovranno affrontare i giocatori. Proprio in quest’ottica spunta una grandissima opportunità dal Napoli.

Calciomercato Inter, idea Di Lorenzo

La società nerazzurra studia le possibili mosse per il mercato sia in entrata che in uscita. Guardandosi intorno, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, all’Inter piace molto Di Lorenzo. Ad oggi però è solo un’idea. Di seguito riportato quello che bisogna sapere sull’argomento.

Marotta occhi puntati su un giocatore del Napoli
Giovanni Di Lorenzo (Lapresse)- spaziointer.it

L’Inter deve stabilire prima il Budget disponibile per questa sessione di mercato, specialmente dopo il cambio della proprietà. Un profilo che comunque piace molto è quello di Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli, che avrebbe annunciato di non voler restare in un Napoli quasi fuori delle Coppe.

A trentuno anni, l’ex Empoli considera concluso il suo ciclo in Campania. Un grande problema, però, è che dopo lo storico scudetto dell’anno scorso, Di Lorenzo aveva rinnovato con la squadra Partenopea fino al 2028, con un aumento dell’ingaggio. La sua valutazione, inoltre, resta alta malgrado l’età. In più, trattare con il presidente De Laurentis non è facile per nessuno, soprattutto con cui gli ha appena portato via Zielinski a zero.

Alla squadra nerazzurra, Di Lorenzo piace perché esperto, tosto, italiano, con un ingaggio intorno ai 3 milioni alla portata delle finanze della società. In più è capace di interpretare molto bene il ruolo di esterno destro a tutta fascia nel classico 3-5-2- di Inzaghi. Proprio il posto che si potrebbe liberare ad Appiano nel caso in cui non si dovesse trovare il giusto accordo per il rinnovo di Denzel Dumfries.

Infatti, il giocatore nerazzurro ha un contratto in scadenza nel 2025. Di conseguenza, verrà ceduto questa estate se non dovesse accettare i quattro milioni proposti da Marotta e Ausilio per prolungare fino al 2028. I suoi agenti, però, ne chiedono cinque. Sull’ex Psv hanno puntato gli occhi l’Aston Villa, squadra che il prossimo anno giocherà la Champions League e quindi può avvicinarsi ai trenta milioni che chiede l’Inter.

Questi soldi potrebbero poi essere girati su Di Lorenzo, sempre De Lauretis permettendo e senza dimenticare che sul giocatore ci sono anche altre big come la Juventus con Giuntoli che lo conosce molto bene e la Roma.

Impostazioni privacy