Inter-Lazio, il tecnico rivoluziona la squadra: le probabili formazioni

Alle 18.00 a San Siro Inter e Lazio scenderanno in campo per la trentasettesima giornata di Serie A. Tanti cambi da parte del tecnico.

Mentre la situazione extra-campo dell’Inter si fa sempre più complessa, con Steven Zhang più che mai con le spalle al muro, quella all’interno del terreno di gioco è completamente opposta. Oggi, infatti, a tre settimane dalla sfilata per le vie di Milano dopo la gara contro il Torino, la Beneamata alzerà al cielo la Coppa davanti ai propri tifosi.

Quella di questo pomeriggio contro la Lazio sarà l’ultima gara interna di questa magnifica stagione nerazzurra e come da protocollo ci sarà anche lo Scudetto a fare da ospite speciale. Per questo motivo i ragazzi di Simone Inzaghi cercheranno festeggiare nel migliore dei modi, prima battendo i capitolini e poi alzando la Coppa.

Nel mirino c’è anche il record di 97 punti del club nerazzurro, superabile in caso di due vittorie nelle due restanti gare di campionato. Dall’altro lato, però, c’è una Lazio che sogna ancora la Champions League ed è quindi a caccia di punti preziosi per provare a prendersi il sesto posto (che significherebbe qualificazione in Champions nel caso in cui l’Atalanta vincesse l’Europa League e arrivasse quinta in campionato). Intanto, Igor Tudor è pronto a sorprendere tutti.

Verso Inter-Lazio: scelte a sorpresa di Tudor

Per quanto riguarda l’Inter non dovrebbero esserci delle grosse novità, con Inzaghi che manderà in campo il miglior undici possibile. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, davanti a Sommer ci saranno Pavard, De Vrij e Bastoni, mentre a centrocampo spazio ai soliti Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan, con Darmian e Dimarco ad agire sulle fasce. In attacco tandem composto da Thuram e Lautaro Martinez. Situazione diversa, invece, per la Lazio pronta a scendere in campo senza Immobile, Luis Alberto e Felipe Anderson. Di seguito le probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Martinez.

LAZIO (3-4-2-1): Provedel; Patric, Casale, Gila; Pellegrini, Vecino, Rovella, Marusic; Kamada, Zaccagni; Castellanos.

Inter Lazio, probabili formazioni
Verso Inter-Lazio, Tudor lascia in panchina Immobile, Luis Alberto e Felipe Anderson (LaPresse) – spaziointer.it

Tante sorprese, dunque, per gli ospiti che dovrebbero iniziare la gara senza i loro tre uomini copertina. Poche ore e si apriranno le danze a San Siro per l’ultima gara casalinga dei campioni d’Italia, che al termine del match daranno vita ad una festa in grande stile con lo Scudetto a farla da grande protagonista. Prima, però, si proverà a portare a casa i tre punti.

Impostazioni privacy