Inter, sale la febbre scudetto: nuova grande iniziativa dei tifosi

Il momento è ora. È tutto pronto per il derby più atteso dell’anno, quello che potrebbe di fatto sancire la chiusura di un campionato perfetto. Ecco tutte le novità in vista della stracittadina di lunedì sera.

La chiusura di un cerchio che parte da lontano, parte dal derby di ritorno di due anni fa, una serata maledetta per l’Inter di Simone Inzaghi, che dopo aver dominato si ritrova a perdere un derby più che mai importante.

Poi la trasferta di Bologna, il sorpasso, gli sfottò, e il derby di Champions. Vincere questo storico Scudetto in casa dei cugini può voler dire molto ed i giocatori lo sanno.

In occasione della partita – che per ricordare sarà ovviamente sold out, con i tifosi rossoneri che hanno impedito di arrivare alla vendita libera accaparrandosi tutti i biglietti disponibili – ecco la nuova iniziativa degli ultras della Curva Nord per caricare la squadra.

Tifosi ad Appiano Gentile già 24 ore prima del derby: lo scudetto va vinto adesso

Lo riporta la Gazzetta dello Sport, i tifosi dell’Inter sarebbero pronti ad invadere Appiano Gentile già nella giornata di domenica, giorno in cui la squadra sarà lì per preparare con grande attenzione e cura la partita.

L’intenzione è quella di dare uno scossone di carica a tutto l’ambiente, considerando che allo stadio il calore rossonero si farà sentire.

i tifosi sono pronti alla festa scudetto
I tifosi sono caldissimi in vista del Derby della Madonnina di lunedì: vincere lo scudetto a casa dei cugini è il sogno di tutti. (LAPRESSE) spaziointer.it

La nuova idea degli ultras della Curva Nord poi non finisce qua. Nonostante nel programma ufficiale della festa tricolore si parli di festeggiamenti in date e ore ben specifiche, nelle ultime ore sarebbe trapelato che nel caso in cui il titolo arrivasse proprio lunedì, i tifosi non sarebbero disposti ad aspettare ma al contrario sarebbero decisi ad invadere sin da subito le strade milanesi che portano al Duomo.

Un urlo liberatorio collettivo che aspetta di esplodere da troppo tempo. Troncato all’ultimo anche lo scorso anno con la sconfitta dolorosissima alla finale di Istambul contro un City di Guardiola in difficoltà dal primo all’ultimo minuto.

Ora è il momento. Ora i tifosi nerazzurri insieme ai loro ragazzi sono pronti a far esplodere una festa che va oltre il semplice scudetto, che prende in considerazione tanti sacrifici e dolori sportivi che mister Inzaghi e i suoi ragazzi hanno dovuto superare durante tutti questi anni.

Una stagione perfetta – con il solo rimpianto Champions League a stonare – pronta a coronare il percorso di lavoro di tante persone che con cuore, testa e grande forza sono ad un passo dalla storia.

Impostazioni privacy