Szczesny contro l’Inter: messaggio ad Inzaghi

Wojciech Szczesny ha parlato di Inter-Juventus, mandando un chiaro messaggio ai nerazzurri e a Simone Inzaghi.

La settimana di avvicinamento al Derby d’Italia è volata via in un amen. È normale che sia quando l’attenzione per Inter-Juventus si elettrifica considerata l’importanza della partita. Anche se ci sono ancora tantissime partite da giocare, viviamo per logica simbolica: può essere già un mattone Scudetto. Ovviamente per i nerazzurri una vittoria significherebbe un allungo pesante nella lotta per il Tricolore, mentre la Juventus vuole provare a mandare un chiaro messaggio al Biscione. All’andata fu un 1-1 un po’ bloccato, situazione che potrebbe riproporsi anche a San Siro. Tuttavia il peso specifico della partita è decisamente più alto.

Lato Juventus ne ha parlato Wojciech Szczesny, portiere bianconero, ai microfoni di TNT Sports. Il polacco ha raccontato il suo punto di vista sul Derby d’Italia, passando da punti di forza ad aneddoti sulle sfide passate. In particolare Szczesny è partito dai valori in campo e dall’importanza del big match: “Sicuramente è importante per la classifica, ma mancano ancora 14-15 partite. Non deciderà lo Scudetto, ma darà un chiaro segnale al campionato se una delle due squadre riuscirà a portare a casa il risultato”. Così Szczesny sulla partita di San Siro, rimarcando come la sfida arriva troppo presto per essere decisiva.

Inter-Juve, Szczesny infiamma la sfida

Dopodiché Szczesny ha raccontato come le carte in tavola non siano così sbilanciate in favore dell’Inter, come raccontato da diversi opinionisti. In particolare il portiere della Juventus ha detto: “L’Inter è forte, molto forte. Però non mi sento di dire che abbiano qualcosa in più rispetto a noi. Hanno dimostrato di essere una squadra matura, che segna tanto e subisce poco. Stanno facendo bene da tutto l’anno, ma noi andiamo lì con la speranza di portare a casa un risultato importante”. Arringa dunque il popolo bianconero ed i suoi compagni Szczesny, tante volte portavoce dello spogliatoio della Juventus.

Szczesny tra aneddoti e messaggi
Inter-Juve, le parole di Szczesny (LaPresse) – SpazioJ

Nel finale il portiere polacco ha messo del pepe sul Derby d’Italia, come se ce ne fosse ancora bisogno. Infatti Szczesny ha raccontato qual è il suo ricordo più bello di Inter-Juventus: “In assoluto è quel 2-3 a San Siro. È stata una partita dalle mille emozioni, in cui abbiamo vinto al 90esimo con il gol di Higuain. È stata una delle emozioni più belle della mia carriera perché poi è arrivato il mio primo Scudetto”. Queste le sensazioni lato Juventus a poche ora del calcio d’inizio del Derby d’Italia. Una partita che ci dirà tanto sull’evoluzione della lotta per il Tricolore.

Impostazioni privacy