Darmian non teme Kvaratkshelia: che bordata al georgiano

DarmiaSiamo ormai giunti a ridosso dell’inizio della finale di Supercoppa Italiana, che assegnerà il primo trofeo stagionale. A contendersi il trofeo saranno Inter e Napoli. A pochi minuti dal match, ha parlato Matteo Darmian.

Tra poco ci sarà il calcio d’inizio di Napoli-Inter, match valido per la finale di Supercoppa Italiana. Gli azzurri proveranno a dare un senso ad una stagione fin qui molto deludente. D’altro canto, l’Inter proverà a bissare il successo della scorsa stagione e a dare l’ennesima prova di forza e maturità rispetto agli avversari.

Essendo una finale, qualunque pronostico salta, visto che può succedere di tutto. Sulla partita odierna si è espresso

Le dichiarazioni di Darmian pre Napoli-Inter

Manca ormai veramente poco all’inizio di una delle partite più importanti della stagione, ossia la finale di Supercoppa Italiana. La prima edizione della competizione col format della final four ha visto ai nastri di partenza Napoli, Fiorentina, Lazio ed Inter. Dopo le due semifinali vinte nettamente per 3-0, a contendersi il prestigioso trofeo nazionale saranno Napoli ed Inter. I pronostici sono nettamente in favore dei nerazzurri, ma in una partita secca – specialmente in una finale – può succedere veramente di tutto. Dunque occhio ad eventuali sorprese, anche perché il Napoli nonostante stia deludendo, potrebbe trovare maggiori energie dopo il netto successo sulla Fiorentina.

Darmian lancia la sfida a Kvaratskhelia
Darmian lancia la sfida a Kvaratskhelia per Napoli-Inter – LAPRESSE – Spaziointer.it

A pochi minuti dalla finale di Supercoppa Italiana, ha parlato ai microfoni di Mediaset Matteo Darmian, che ha lanciato la sua sfida a Kvaratskhelia: “Non è l’unico giocatore pericoloso del Napoli. Dovremmo lavorare di squadra per cercare di vincere”. L’esterno nerazzurro si è poi espresso su questa finale di Supercoppa e sul valore del Napoli: “Non sarà una partita facile contro un avversario forte. Dovremmo giocare bene e con concentrazione come contro la Lazio. Loro restano un avversario temibile, nonostante abbiano faticato finora in questa stagione”.

Dunque Darmian non si nasconde, e lancia la sua sfida personale a Kvaratskhelia per questa finale di Supercoppa Italiana. Inoltre l’ormai gregario nerazzurro non si è sbilanciato troppo sui valori dei pronostici dati in vista del match, annunciando come sarà una partita difficile. Nonostante il Napoli abbia faticato molto fino a questo momento in stagione, restano comunque i Campioni d’Italia in carica. Quindi Darmian si è approcciato al match con molta cautela e senza presunzione, annunciando come bisognerà fare una grande prestazione collettiva per riuscire a conquistare il trofeo. Non ci resta che attendere l’inizio del match per scoprire se l’Inter compirà la prestazione collettiva anticipata da Darmian.

Impostazioni privacy