Zhang sorride, cresce il fatturato dell’Inter: tutti i dettagli

Arrivano buone notizie dallo scorso Consiglio d’Amministrazione dell’Inter: le ultime.

Negli ultimi anni, l’Inter è cresciuta notevolmente rispetto il decennio scorso: dall’arrivo di Beppe Marotta in società nel 2018, per esempio, la squadra nerazzurra è passata dal 55° al 6° posto nel Ranking UEFA. Di mezzo, 1 Scudetto, 2 Coppa Italia e 2 Supercoppe italiane vinte. Ma anche la finale di Champions League, dopo 13 anni dall’ultima volta, poi persa dai nerazzurri contro il Manchester City.

Mentre la squadra di Simone Inzaghi si appresta ad affrontare la delicata sfida contro la Juventus, valevole per la 13* giornata di Serie A, in Viale della Liberazione si comincia a tirare le somme sul fatturato annuale della società.

Fatturato Inter in continua crescita: le cifre

La giornata nerazzurra di ieri mattina si è aperta con il Consiglio d’Amministrazione, che ha determinato i rinnovi di Marotta e Ausilio con l’Inter fino al 2027. Durante il consiglio, però, gli addetti ai lavori hanno mostrato i numeri sul trimestre appena concluso, quello da luglio a settembre, mostrando una netta crescita rispetto l’anno scorso.

Zhang sorride
Fatturato nerazzurro LaPresse spaziointer.it

Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il fatturato nerazzurro è cresciuto di circa 60 milioni, un aumento pari circa al 56% rispetto al periodo dello scorso anno. Numeri che sono influenzati dalle vendite di Onana e Brozovic nello scorso calciomercato.

In crescita anche i diritti televisivi, grazie anche alla qualificazione di Champions agli ottavi già in tasca: 41 milioni rispetto ai 39 della passata stagione. L’aumento c’è stato anche nei ricavi da stadio, con l’Inter che ha già registrato un incasso pari a 71 milioni.

Impostazioni privacy