“Meglio di Real Madrid e City”: Inter, Inzaghi raggiunge un altro traguardo

Simone Inzaghi continua a convincere i tifosi e l’ambiente nerazzurro: i numeri difendono la sua posizione.

L’Inter torna a vincere ed i fantasmi Sassuolo e Bologna non sembrano essere più uno scoglio psicologico. Nonostante le diverse difficoltà legate alle prestazioni sottotono di Barella e di Sanchez, su tutti, e agli infortuni di Cuadrado e Arnautovic, la squadra nerazzurra sembra aver ritrovato la giusta compattezza ed unione di intenti che hanno condizionato la seconda parte di stagione passata.

Inzaghi è temuto e anche l’allenatore del Salisburgo ha espresso i suoi elogi più sinceri riguardo alla gestione della rosa da parte dell’ex Lazio durante la conferenza stampa odierna, alla vigilia di Inter-Salisburgo, valevole per la terza giornata di Champions League del Girone D.

La forza dell’Inter rimane il centrocampo grazie agli interpreti e alle valide alternative ma il reparto offensivo con Lautaro e Thuram certamente non scherza. La società di Zhang vuole migliorare il parco centravanti ma nell’ultima sessione di calciomercato estivo è stata modificato anche gran parte del pacchetto difensivo.

Altro traguardo per Inzaghi, solo un italiano meglio di lui

Dopo l’addio dei tre portieri ed il conseguente acquisto di Sommer dal Bayern Monaco, su tutti, l’Inter ha dovuto sopperire anche alla mancanza di Milan Skriniar. Il difensore, ora in forze al Paris Saint-Germain, già nella passata stagione non è riuscito più a lasciare il segno in casa nerazzurra, tanto da essere contestato e da non essere nemmeno più considerato titolare a causa anche dei progressi di Acerbi e Darmian. Inzaghi vuol far tornare grande l’Inter e dopo la finale di Champions League dello scorso anno, vuole riconfermare i nerazzurri tra le top d’Europa, ripartendo proprio dal reparto difensivo.

Inzaghi
Inzaghi raggiunge un altro traguardo, ora si pensa in grande (Lapresse) – SpazioInter.it

La difesa perciò è un elemento a cui lo stesso Inzaghi fa molto affidamento ed è per questo motivo che raggiunge un traguardo sul piano europeo: l’Inter ha subito solo 5 reti ed è al secondo posto dei top 5 campionati in Europa. I nerazzurri meglio di Real Madrid e City, e dietro allo straordinario Nizza di Farioli che ne ha subiti soltanto 4.

Di seguito la classifica delle prime cinque posizioni in Europa, altre due italiane, oltre l’Inter:

1) Nizza (Ligue 1) 4
2) Inter (Serie A) 5
3) Juventus (Serie A) 6
3) Eintracht Francoforte (Bundesliga) 6
5) Bologna (Serie A) 7
5) Real Madrid (Liga) 7
5) Paris St. Germain (Ligue 1) 7
5) Manchester City (Premier League) 7
5) Bayer Leverkusen (Bundesliga) 7
5) Bayern Monaco (Bundesliga) 7
5) Lipsia (Bundesliga) 7

Impostazioni privacy