Rinnovo Skriniar in stand-by: la posizione dell’Inter

Continua l’odissea in casa Inter per il rinnovo di Milan Skriniar, L’ottimismo non è mai mancato, ma il tempo continua a scorrere inesorabile. La prima deadline ipotetica era stata piazzata intorno al 14 novembre, poi nel post ritiro di Malta: ora, sempre del tutto in via ipotetica, si parla del 18 gennaio, data in cui si giocherà la Supercoppa italiana. Ma gira che ti gira il dato oggettivo è uno solo: Milan Skriniar non ha ancora scelto quale sarà il suo futuro.

Nuovo nome in difesa
Skriniar Inter rinnovo

Rinnovo in stand-by, quale futuro per Skriniar

l’offerta con la o maiuscola è stata piazzata già da parecchio tempo: 6 milioni di euro netti a stagione più eventuali bonus, una cifra alla pari dei due top dello spogliatoio, Brozovic e Lautaro, ma eventuali assalti da parte del PSG rischiano di far saltare tutto. L’Inter non alzerà la propria offerta, sarà a Skriniar decidere se sposare il nuovo progetto (nel quale sarà il nuovo capitano designato) oppure andare ad accettare la ricchissima offerta parigina, la quale però ad oggi non è stata ancora presentata.

Sei qui: Home » News Inter » Rinnovo Skriniar in stand-by: la posizione dell’Inter