Bologna-Inter, l’esito del ricorso é arrivato: la sentenza

La decisione è arrivata: il Collegio di Garanzia del Coni ha respinto il ricorso dell’Inter.

Bologna Inter Coni

La gara contro il Bologna, non disputata lo scorso gennaio per i casi Covid nella squadra rossoblu, verrà recuperata il giorno 27 aprile.

Ecco il comunicato ufficiale del Collegio di Garanzia del Coni che spiega nel dettaglio la decisione:

“Il Collegio di Garanzia del Coni ha respinto il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 16/2022, presentato, in data 21 marzo 2022, dalla società F.C. Internazionale Milano S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e nei confronti della società Bologna Football Club 1909 S.p.A. e della Lega Nazionale Professionisti Serie A per l’annullamento e/o la riforma della decisione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale della FIGC, Sezioni Unite, n. 172/CSA/2021-2022, pubblicata in data 23 febbraio 2022, che ha respinto il reclamo n. 155/CSA/2021-2022, proposto dall’Inter in data 30 gennaio 2022, avverso la decisione del Giudice Sportivo Nazionale, pubblicata con C.U. n. 147 del 21 gennaio 2022 in merito alla gara Bologna-Inter del 6 gennaio 2022, con cui non sono state applicate al Bologna le sanzioni previste dall’art. 53 NOIF per la mancata disputa della medesima gara, rimettendo alla Lega Nazionali Professionisti Serie A i provvedimenti organizzativi necessari relativi alla disputa di quest’ultima; ha, altresì, disposto l’integrale compensazione delle spese del giudizio”

Alessio Dambra

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI