Sport – La FIFA sta con Messi: niente clausola, può liberarsi a zero

messi-suarez
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lionel Messi ha espresso la volontà di rescindere il suo contratto e cercarsi una nuova squadra. Il Barcellona, dal canto suo, chiede i 700 milioni di euro previsti dalla clausola per liberarlo. Siamo al muro contro muro? Non proprio, perché come riporta il quotidiano catalano Sport, la FIFA si è schierata a favore del giocatore argentino e faciliterà il suo addio al Barça. Ma c’è una condizione…

UN BIGLIETTO DI SOLA ANDATA PER L’ESTERO

Messi è libero di esercitare la clausola rescissoria presente nel suo contratto con il Barcellona e liberarsi a parametro zero qualora volesse firmare per una squadra che non sia spagnola. Il regolamento FIFA, infatti, prevale su quello spagnolo in campo internazionale e dunque non avrebbe alcun effetto il decreto regio 1006 (prevede che sia lo stesso calciatore a dover versare i soldi della clausola in caso di trasferimento a un’altra società spagnola). Se dovesse essere necessario, interverrà un tribunale per far rispettare le normative della Football Association. Ora palla a Messi.