Sei qui: Home » News Inter » Inter, incassati 40 ml dalle cessioni di Politano e Gabigol: ecco i dettagli sulle plusvalenze

Inter, incassati 40 ml dalle cessioni di Politano e Gabigol: ecco i dettagli sulle plusvalenze

L’Inter, in una sola giornata, è riuscita ad incassare 40 ml dalle cessioni di Gabigol al Flamengo e Politano al Napoli.

Inter, l’impatto di Politano e Gabigol sul bilancio

La squadra nerazzurra ha ceduto a titolo definitivo il brasiliano per una cifra intorno ai 16,5 ml, mentre per l’attaccante italiano si è arrivati a una formula di prestito oneroso biennale da 2 ml con obbligo di riscatto fissato a 19 ml.

Calcio e Finanza ha analizzato nel dettaglio le conseguenze delle due cessioni sul bilancio nerazzurro. Gabigol aveva a bilancio una cifra pari a 12,8 ml, mentre Politano vicino ai 17,9 ml. Per quanto riguarda le plusvalenze, sono dunque circa 3,6 ml per il brasiliano e 1,1 ml per l’italiano. A queste cifre si può aggiungere il valore del prestito oneroso per Politano di 2 ml, oltre al risparmio per l’ammortamento, per una cifra di 2,5 ml per ogni giocatore, per la seconda parte della stagione, e a 1,5 ml di stipendio lordo per la seconda metà di campionato per quanto riguarda solo l’attaccante italiano.

LEGGI ANCHE:  Disastro Inter: non accadeva dal 2011/2012

Se invece l’Inter decide di aspettare il termine del prestito e quindi poi il riscatto da parte del Napoli nell’estate 2021, allora la plusvalenza aumenta e corrisponde a circa 8,7 ml, con costi di 7,7 per ammortamenti.