CdS - Pioli, l'Inter e quella trattativa sfumata per colpa di Trapattoni

CdS – Pioli, l’Inter e quella trattativa sfumata per colpa di Trapattoni


Pioli e l’Inter, un destino che li riunisce 32 anni dopo. Sì, perché il prossimo allenatore nerazzurro è stato (da calciatore), come riporta il Corriere dello Sport, vicinissimo all’Inter.

Era il 1984 e Stefano, insieme al padre e a Sogliano, sono partiti alla volta di Milano e del destino nerazzurro. Un sogno per un difensore che calcava i campi della C1. A Piacenza, però, c’è una fermata ed una telefonata: c’è la Juventus di Trapattoni che offre di più.Pioli Bologna

La scelta del Piacenza (allora club di Pioli) fu evidente: meglio accettare l’offerta bianconera e così il passaggio di Pioli all’Inter sfumò. Alla Juventus rimase tre anni: vinse Scudetto, Supercoppa, Coppa dei Campioni ed Intercontinentale. Un bel bottino, insomma. 32 anni dopo quella trattativa sfumata ritrova l’Inter: per un passato che non c’è stato, ci sarà un presente e un futuro a tinte nerazzurre.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy