Mondiali 2014: top & flop di Argentina-Belgio 1-0

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Argentina è la terza semifinalista del Mondiale. Grazie al primo gol nella competizione di Gonzalo Higuain, la squadra di Sabella supera per 1-0 un Belgio sulle gambe e privo di idee. Solidi e più freschi i sudamericani, troppo spenti i fiamminghi che si svegliano solo nel finale con gli ingressi di Mertens e Lukaku. L’Albiceleste attende ora la vincente di Olanda-Costa Rica e incrocia le dita per l’infortunio di Di Maria, uscito nel primo tempo.

Top & flop

Higuain 7 – Decide match e qualificazione. Sfiora la doppietta, pressa e difende.

Messi 5.5 – Sbaglia un gol nel finale a tu per tu con Courtois. Si accende poco e si intestardisce cercando troppo la soluzione personale.

Fellaini 6.5 – Guida l’assalto finale ponendosi al centro dell’attacco e sfruttando l’altezza per mettere in apprensione i difensori avversari. Ma non basta.

Hazard 5 – Lontano parente dell’ottimo giocatore ammirato nel Chelsea. Mai pericoloso e quasi svogliato. Impalpabile.

Pagelle

ARGENTINA: Romero 6; Zabaleta 6.5, Garay 6.5, Demichelis 6, Basanta 6; Biglia 6, Mascherano 6.5; Di Maria 6 (dal 33’ Perez 5.5), Messi 5.5, Lavezzi 6.5 (dal 71’ Palacio 6); Higuain 7 (dall’81’ Gago s.v.). All. Sabella 6.5

BELGIO: Courtois 6; Alderweireld 6, Kompany 5.5, Van Buyten 6, Vertonghen 6.5; Witsel 5.5, Fellaini 6.5; Mirallas 5 (dal 60’ Mertens 6), Hazard 5 (dal 75’ Chadli s.v.), De Bruyne 6.5; Origi 5 (dal 59’ Lukaku 6). All. Wilmots 5.5

 

Antonio Simone

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook