Sneijder e Ranocchia verso la panchina

Sneijder e Ranocchia verso la panchina

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Si è conclusa da poche ore la rifinitura dei nerazzurri in vista del match di domani sera contro il Palermo al “Renzo Barbera”. Le prime indiscrezioni sulla formazione hanno dei risvolti inaspettati: Wesley Sneijder e Andrea Ranocchia potrebbero partire dalla panchina. Una doppia esclusione che avrebbe del clamoroso se venisse confermata.

Nel caso di Ranocchia la volontà del tecnico Gasperini potrebbe essere anche comprensibile in quanto, con l’assenza di Chivu anche per la prima gara di Champions League di mercoledì prossimo, il reparto arretrato ha gli uomini contati. Inoltre capitan Zanetti, indiziato numero uno per sostituire il centrale azzurro, ha dimostrato di essere una buona alternativa come terzo di difesa.

Diversa la situazione legata a Sneijder. La sua esclusione aprirebbe le porte alle prime polemiche stagionali. Dal punto di vista tattico nel 3-4-3 di Gasperini sembra non esserci posto per il trequartista di Utrecht. L’olandese potrebbe essere schierato nella linea mediana, ma arretrando il suo raggio d’azione rischia di perdere in efficacia. Nella conferenza stampa della vigilia, l’ex tecnico del Genoa ha spiegato: “Sneijder è un giocatore che, in caso di necessità, può fare diversi ruoli. Noi, però, preferiamo utilizzarlo davanti perchè in quella zona del campo riesce a essere più incisivo”.

Qualora venisse confermata la sua assenza dall’undici titolare e l’Inter non dovesse rispondere adeguatamente sul campo alla nuova proposta tattica di Gasp, si aprirebbe subito un processo in casa nerazzurra. A quel punto Gasperini sarebbe costretto a rivedere i suoi piani e ad abbandonare il suo progetto di gioco. Sneijder ha dimostrato in questi due anni di essere una pedina fondamentale e uno dei giocatori più forti al mondo nel suo ruolo. Dopo aver perso Eto’o, l’Inter non può permettersi di rinunciare anche all’olandese.

Ecco i 22 convocati per la trasferta in terra siciliana:

PORTIERI
Julio Cesar, Orlandoni, Tornaghi

DIFENSORI
Zanetti, Lucio, Samuel, Ranocchia, Jonathan, Nagatomo, Faraoni, Bianchetti

CENTROCAMPISTI
Cambiasso, Stankovic, Alvarez, Obi, Coutinho, Sneijder

ATTACCANTI
Forlan, Milito, Pazzini, Zarate, Castaignos

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy