Grazie “Presidente”

Nel calcio è difficile fare notizia d’estate nel 2012, soprattutto in Italia. In un calciomercato che vivacchia tra rescissioni, prestiti e comproprietà è difficile scovare le “bombe” che un tempo infiammavano gli animi dei tifosi. Ma c’è chi riesce a fare notizia anche “in tempi difficili”. Non con gli acquisti, non con le cessioni, ma … Leggi tutto