Gol evitato, gol segnato

L’apoteosi del “gol sbagliato, gol subito”: è così che sarà ricordata Inter-Partizan. I serbi sprecano una clamorosa occasione, l’unica della ripresa, da una parte; Palacio, che per efficacia negli ultimi minuti ricorda sinistramente il suo connazionale Cruz, trova la rete che spiana la qualificazione ai nerazzurri dall’altra. Ma sarebbe ingeneroso fotografare la gara da questa … Leggi tutto