Icardi e l'Inter, il rischio di perderlo con poco tempo per sostituirlo