Del Piero: "Calciopoli è stato una bomba atomica per il calcio italiano"