Skriniar, un tesoro da record dopo i fallimenti degli scorsi anni