Intervista Vecchi: "Con l'Esbjerg evitare gli errori fatti con il Genoa"