Skriniar: "In Italia ammiro Koulibaly, Bonucci e Miranda. Alcuni tifosi..."