Perisic, ecco perché sarai la pedina fondamentale per il derby di domani