Icardi: "Segnare è sempre importante ma conta vincere. I capelli? La gente parla..."