Raiola: "Le scelte di Inter e Milan sono da rispettare, ma non le condivido"