Sarri mette già le mani avanti: "Inter e Milan ci sono avanti"