Zhang mette tutti in riga al Jiangsu: "Tutti responsabili, nessuno escluso". Prove generali per fare lo stesso all'Inter?