GdS - Banega e Perisic, croce e delizia: ma l'Inter ha bisogno di continuità