Intervista Moratti: "Il gap con la Juve è minimo, pochi ritocchi e ci siamo"