Inter 2016, i tre momenti da ricordare