Pedullà: "Inter e Gagliardini sempre più vicini, ma occhio alle sorprese!"