Sconcerti: "Buon affare, ma i veri colpi sarebbero..."