Cara Suning ti scrivo, scomodando anche Lucio Dalla