L'ALBA DEL GIORNO DOPO - Inter-Lazio, Pioli l'alchimista e le vecchie certezze