Gasperini Inter, la ferita dell'esonero brucia ancora