Dopo Milan Inter Montella si nasconde dietro un dito