Vecchi punta sull'orgoglio dei giocatori: "La conferma va guadagnata"