L'incapacità di gestire i primi minuti e il vantaggio: l'immaturità nerazzurra