Icardi su Mancini e de Boer: "Il primo era tranquillo, il secondo più agitato ed è un bene per la squadra"