Allegri: "Dopo il vantaggio non abbiamo retto nemmeno due minuti. Non è una tragedia, ora..."