Ranocchia: "Fischi meritati. Il cambio di allenatore non è un alibi"